Azioni sul documento
logo museo napolibeniculturali
immagine
Ceramica subgeometrica daunia
Clicca sull'immagine per ingrandire

È ben rappresentata, nel Museo Civico, l’importanza delle fabbriche canosine della ceramica geometrica, esemplificata dall’olla che apre il percorso dauno, perfetta nella sua bicromia e daunia nella decorazione, nella tipologia, nella presenza di plastiche protomi cornute. Sulle forme dell’olla e dell’askos si apprezza l’evolversi delle decorazioni geometriche monocrome e bicrome dal Subgeometrico Daunio I alla successiva fase del Daunio II. All’interno della prima fase produttiva si contraddistingue l’olla globulare su piede, con anse impostate obliquamente sulla spalla cui si alternano protomi plastiche e decorazione geometrica bicroma. Nelle produzioni del Subgeometrico Daunio II un rinnovamento del repertorio formale è rappresentato dall’introduzione dell’olla con labbro ad imbuto, che diventa la forma più caratteristica della ceramica daunia, e di nuove forme come il vaso-filtro, oltre all’askos di varia forma. È evidente un rinnovamento anche nel sistema decorativo che semplifica l’apparato pittorico appannaggio di un largo uso della bicromia e si arricchisce di elementi plastici, quali protomi di animali, mani e palette apotropaiche, figurine zoomorfe ed umane, curate con particolare attenzione nella buona resa plastica. Nell’ultima fase del Subgeometrico Daunio II le produzioni delle officine canosine sono tecnicamente e stilisticamente legate direttamente a quelle precedenti. Si affacciano, sullo scenario del repertorio decorativo, elementi fitomorfi (tralci d’edera, d’alloro, di mirto, alberelli schematizzati, fiori di loto, palmette) e zoomorfi stilizzati, associati ai motivi geometrici. Si smorzano i toni della ricca bicromia, con una predilezione per la decorazione monocroma in bruno.

Ulteriori informazioni
Bibliografia:


« ottobre 2017 »
do lu ma me gi ve sa
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
 

Comunità Europea Interreg Italia-Albania Regione Puglia Ministria e turizmit, kultures, rinise dhe sporteve Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia Tecnopolis Novus Ortus

Questo sito è conforme ai seguenti standard:

Sezione 508 WCAG
XHTML valido CSS valido
Consultabile con qualsiasi browser